Hospitality Design

Notizie più lette

Hospitality design
Hospitality design

Siamo tornati carichi di entusiasmo dalla SIA di Rimini, l’unica fiera Italiana dedicata all’Hospitality Design. Abbiamo partecipato a seminari ed incontri che ci hanno rivelato i nuovi concept dell’accoglienza, le tendenze inaspettate e una visione strategica per creare un benessere integrato. Gli spazi delle strutture di accoglienza, come Hotel, B&B e luoghi legati alla ristorazione, possono essere ripensati in un’ottica sostenibile, tecnologicamente all’avanguardia e decisamente raffinata. Vediamo come.

Gli eventi dell’Hospitality Design 

Sono stati oltre 200 gli eventi presentati alla fiera dell’Hospitality Design, distribuiti in vari campi ma tutti connessi da un tema comune: andare oltre il convenzionale e accogliere inattese soluzioni. L’innovazione dell’ospitalità passa dalla capacità di immaginare e disegnare nuovi schemi, scenari che tengano conto della sensibilità sociale emergente, legata alla sostenibilità ambientale ma anche ad un nuovo tipo di bellezza. Una bellezza fondata sulla leggerezza di forme pure. Il turista moderno ha un nuovo profilo, più attento ad una qualità che scaturisce da un pensiero consapevole. Tutto questo è stato tradotto in una sola parola: Unbound, che significa senza vincoli. In realtà il legame c’è ed è rappresentato dal desiderio di esplorare nuove soluzioni, sempre più rispondenti alle esigenze del cliente contemporaneo.

Le stanze moderne

In Habitat rinnoviamo da sempre le stanze degli Hotel e delle strutture ricettive connesse al mondo dell’Hotellerie. Negli ultimi tempi ci siamo avvicinati sempre di più ai nuovi concetti di sostenibilità ambientale legata alle nuove tecnologie, perché sentiamo l’esigenza di offrire soluzioni all’avanguardia unite ad un design moderno e ricercato. Ci appoggiamo già da anni ad aziende leader in questi campi, quali LAGO, VALCUCINE, FANTONI e molte altre. Per quanto riguarda l’arredo degli Hotel abbiamo acquisito nuovi riferimenti, aziende decisamente avanzate in grado di unire l’attenzione per l’ambiente e la riduzione dei consumi energetici alla ricercatezza di arredi personalizzati. Quando il buon gusto si accompagna alla sensibilità ambientale e al risparmio energetico, allora possiamo parlare di vera innovazione.

Hospitality Design è anche risparmio energetico

Alla fiera dell’Hospitality Design abbiamo visto nuovi frigoriferi dal design unico che offrono fino al 77% di risparmio energetico. Ne siamo rimasti affascinati. Il designer ha saputo intuire la possibilità di trasformare il frigobar in un oggetto di culto. Gli ha donato un’estetica da film e l’ha tolto dall’armadio per esporlo come fosse un mobile di design: appeso alla parete o posto su un supporto a tre gambe che lo fa sembrare un bellissimo televisore dall’aria un pò retrò. A completare l’idea geniale, una tecnologia in grado di abbattere i consumi energetici. Un connubio vincente, su tutti i fronti. In Habitat sposiamo questa filosofia e la mettiamo in pratica in ogni progetto che realizziamo.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Come preparare i migliori biscotti di Natale
Come preparare i migliori biscotti di Natale? La mamma di un mio caro amico fa...
L’arte di creare un nuovo ufficio
L’arte di creare un nuovo ufficio richiede la capacità di prospettarsi nella situazione lavorativa e...
Siamo stati nominati. Da LAGO.
Siamo stati nominati. Da LAGO. I social media di Lago ci hanno dedicato una pagina...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Acconsento al trattamento dei dati personali come descritto nella privacy policy.